US Vicarello l´uscita di domenica 13 luglio, ritrovo e partenza h. 7,30

07-07-2014 / 14-07-2014 - 7 - Anno 2014

orario: 7,30
dove: Vicarello - ARCI, Livorno - Cisternone

Su e giù per le colline poi "gli struzzi" e Nibbiaia. Ritrovo dei due gruppi: Ponte Santoro, poi Collesalvetti, via del valico per Pisa fino a Cenaia dove si svolta a destra per Crespina e Usigliano. Superata la frazione di Usigliano si svolta ancora a destra verso Casciana Alta, il cimitero di S. Ermo e la Madonnina dei monti. Si svolta poi a sinistra in direzione S. Luce, superata la quale ci si dirige verso il lago per raggiungere la SR 206, pisana-livornese (Emilia). Giunti all´Emilia la si percorre verso sud per circa 500 mt superando due ponticelli e arrivando ad una stradina, la si incontra sulla destra, che si inerpica verso la via traversa livornese, cioè la strada che collega Rosignano Marittimo a Castelnuovo della Misericordia. Raggiunto Castelnuovo, si supera la piazza centrale del paese per dirigersi a sinistra verso Nibbiaia, via del vaiolo. A Nibbiaia si gira a destra verso il Gabbro e da qui poi verso i tornanti della Malavolta. Poco prima del culmine della salita i due gruppi si dividono: i livornesi proseguono verso Livorno, i vicarellesi verso Colognole, Crocino e Vicarello
Salite . Il percorso è collinare quindi le salite non mancano davvero. La prima è quella che porta alla frazione di Usigliano: circa 2,6 km con una pendenza media del 4%. S. Luce la conoscono tutti: circa 6,3 km con pendenza media del 2%. Poco conosciuta invece è la salita che porta dall´Emilia alla via traversa livornese. E´ detta degli "struzzi" perchè anni fa c´era un allevamento degli esotici animali piumati (francamente non sappiamo se tale allevamento c´è ancora): lunga circa 2,5 km è dura all´inizio (subito rapporto agile altrimenti si richia di piantarsi) poi spiana, anzi ci sono alcune centinaia di metri in discesa, poi risale prima al 7/8% e poi, nei pressi della via traversa livornese, anche in doppia cifra. Alla fine "gli struzzi" fanno registrare una pendenza media del 5% con punte del 12%. La salita che porta da Castelnuovo a Nibbiaia è lunga circa 2,3 km e ha una pendenza media del 5% con un breve tratto al 9%. Infine la conosciutissima Malavolta: 900 mt con pendenza media del 6,4% e messima del 11%.
Stato delle strade. Generalmente buono. Occorre fare un po´ di attenzione fra Usigliano e Casciana alta (ma la strada è stata recentemnente risistemata nel punto più critico) e nella discesa della Madonnina. Anche la strada per S. Luce è parecchio dissestata, almeno in alcuni punti, ma la si fa in salita e quindi non ci sono problemi.
Chilometraggio. 90 km da Livorno, 85 da Vicarello (fatta)