US Vicarello, l´uscita di domenica 13 aprile 2014, ritrovo e partenza h. 8,30, Vicarello - ARCI, Livorno - Cisternone

07-04-2014 / 14-04-2014 - 7 - Anno 2014

Palaia Punto di ritrovo, Ponte Santoro, poi Collesalvetti, via del valico di Pisa, Valtriano, Perignano, Ponsacco. Qui si imbocca la SS 439 fino a Capannoli. Superata Capannoli, alla grande rotatoria si gira a sinistra imboccando la S.P. 26 terminata la quale si svolta di nuovo a sinistra (S.P. 11) e quindi a destra. Inizia la S.P. 36, via provinciale palaiese, che attraversando le frazioni di Villa Saletta e Partino ci porta nel bel borgo medioevale di Palaia dove è prevista la rituale sosta per il caffè e/o ristoro autogestito. Da Palaia, superata la porta dell´orologio, si imbocca la strada che si trova immediatamente a sinistra: via della Pieve. Dopo pochi chilometri si svolta a sinistra, via nuova, raggiungendo Forcoli. Da Forcoli si prende, a destra, la via comunale pian di Roglio, che ci riporta a Capannoli e da qui verso Vicarello e Livorno facendo a ritroso il percorso dell´andata.
Altimetria Palaia si trova a circa 240 mt s.l.m, per arrivarci si deve dunque affrontare una modesta salita (strada provinciale palaiese, lunga circa 6,7 km). Niente di eccezionale salvo un "muro" con pendenza in doppia cifra, però piuttosto breve che si incontra poco dopo aver imboccato la provinciale, e altri "scalini" che se affrontati convenientemente non fanno troppo male.
Strade Le condizioni delle strade sono generalmente buone. Siamo nel pieno della campagna toscana con scorci panoramici che non hanno niente da invidiare ai più noti panorami fiorentini o senesi.
Lunghezza 100 km da Livorno, 85 da Vicarello (fatta)