US Vicarello, l´uscita di domenica 23 marzo, ritrovo e partenza h. 8,30 Vicarello - ARCI, Livorno - Cisternone

17-03-2014 / 07-04-2014 - 8 - Anno 2014

Casciana Terme. Ritrovo dei due gruppi: Ponte Santoro, poi SS 206, pisana-livornese, fino a Collesalvetti, superata la quale si svolta a destra (via valico a Pisa) e poi a sinistra immettendosi in via volterrana superando Valtriano, Cenaia e Perignano. Giunti nei pressi di Ponsacco si prende la SP 12 e poi la SP 13 in direzione frazione La Capannina, superata la quale si svolta a sinistra e dopo poche centinaia di metri a destra dirigendosi verso Soianella. Subito prima del cartello stradale del paese si svolta di nuovo a destra raggiungendo località Case Fraschetta e, dopo circa 4 km di strada magnifica quasi senza traffico e nel verde, ci si immette nella SP 42, direzione sud che ci porta alla SP 48 Chianni-Casciana Terme. Qui si svolta a destra per raggiungere Casciana terme prima e il cimitero di S. Ermo dopo. La strada prosegue verso località Greppioli e le frazioni di Laura e Acciaiolo prima di immettersi di nuovo sulla SS 206 e ritornare a Vicarello e a Livorno.
Notizie sul percorso: l´uscita è in gran parte pianeggiante ma prevede alcune asperità di modesta difficoltà. La prima salita la si affronta nello strappo della SP 48, quella che porta alla provinciale che conduce da Chianni a Casciana: circa 1,5 km di salita prima piuttosto leggera poi, nei pressi del bivio, più impegnativa con un centinaio di metri con pendenza in doppia cifra. La seconda salita è quella che ci porta dal bivio che si incontra dopo il cimitero di Casciana fino a poco prima della deviazione per Parlascio: circa 2 km di salita al 4 / 6% di pendenza che i meglio allenati possono fare anche di "rapporto". La "cima Coppi" dell´uscita la si raggiunge poco prima della deviazione per Casciana Alta: circa 200 mt s.l.m.
Situazione delle strade. Le strade sono generalmente in buone se non ottime condizioni. Un po´ di attenzione va posta percorrendo la via del valico a Pisa, dopo Collesalvetti, strada poco trafficata ma stretta e dall´asfalto non sempre in buono stato, che diversamente da quanto si potrebbe pensare non è a senso unico. In pessime condizioni è invece la discesa de La Madonnina che porta dal cimitero di S. Ermo a località Greppioli. Il manto stradale non ha avuto la manutenzione necessaria e oggi quella che fino a pochi anni fa era una bella discesa in cui si poteva "spingere" senza problemi è diventata una strada a cui non si può più dare alcuna confidenza.
Lunghezza: da Livorno circa 85 km, da Vicarello circa 70 km.
Rinviata per maltempo