US Vicarello, l´uscita di domenica 16 marzo, ritrovo e partenza h. 8,30 Vicarello - ARCI, Livorno - Cisternone

10-03-2014 / 17-03-2014 - 7 - Anno 2014

Castellina Marittima Ritrovo dei due gruppi: Ponte Santoro, poi SS 206, pisana-livornese, fino a Torretta Vecchia dove si imbocca la strada che ci porta ad Acciaiolo e Laura. Superata località I greppioli si svolta a destra verso S. Luce e quindi Pastina e Pomaia qui si gira a sinistra in direzione Castellina Marittima, circa 360 mt s.l.m.. Sosta per caffè e/o ristoro autogestito. Al ritorno si ripercorre a ritroso lo stesso percorso.
Note sul percorso. L´uscita prevede di percorrere in gran parte le strade che tagliano le colline site immediatamente ad est della SS 206. Le salite non sono né lunghe nè dure: S. Luce, circa 6,2 km al 2% di pendenza, Pastina circa 500 mt, il breve strappo che si incontra prima di Pomaia e infine la salita di Castellina, quella più impegnativa della giornata, circa 3,7 km con una pendenza media del 5% ed una massima dell´8%. Al ritorno c´è da segnalare dopo il mangia e bevi non particolarmente impegnativo fra Pomaia e Pastina, lo strappo che si incontra per tornare a S. Luce, meno di 500 mt al 5,5% con una punta dell´8%.
Lunghezza. Da Livorno km 90, da Vicarello km 75
Possibile variante: al ritorno si può scegliere di scendere da Le Badie e tornare indietro percorrendo la SS 206 fino a Ponte Santoro e da qui proseguire per Vicarello e per Livorno (via delle sorgenti)
Situazione delle strade. Le strade sono in buone condizioni a parte qualche tratto della strada che porta a S. Luce, piuttosto dissestata.